Lo Staff, nominato sulla base del comma 83 dell’art. 1 della Legge 107/2015, coadiuva il dirigente scolastico nelle attività di supporto organizzativo e didattico dell’istituzione scolastica

 

Nell’Umberto I oltre al Dirigente scolastico, fanno parte dello Staff: il Direttore dei Servizi Gen. ed Amm.vi, i Collaboratori del Dirigente, i Direttori delle sezioni associate dell’Istituto. Qualora lo Staff debba affrontare specifiche tematiche può essere integrato da personale della scuola particolarmente competente in materia.

Nell’ambito dell’attività didattica svolge attività di indirizzo, coordinamento e istruttoria; studia le opportune strategie e predispone il materiale necessario all’adempimento degli obblighi previsti dalla normativa scolastica.

Lo Staff Dirigenziale svolge funzioni di supporto all’attività degli organi collegiali, dei gruppi di lavoro e dei singoli docenti. Propone inoltre attività di controllo e verifica volte a valutare l’efficienza e l’efficacia complessiva del servizio scolastico.

Lo Staff di dirigenza per il corrente anno scolastico è così costituito:

COLLABORATORE DEL DIRIGENTE: prof.ssa Grazia Lucia CARUSO
COLLABORATORE DEL DIRIGENTE: prof. Giuseppe DACOMO
COLLABORATORE DEL DIRIGENTE: prof. Antonio GRASSO Antonio
COLLABORATORE DEL DIRIGENTE: prof. Bruno MORCALDI
DIRETTORE SERV. GEN. AMM.VI: rag. Antonio CAMPISI
DIRETTORE SEZIONE FOSSANO: prof. Pasquale IMPAGNATIELLO
DIRETTORE SEZIONE GRINZANE C.: prof.ssa. Marina CAPOBIANCO
DIRETTORE SEZIONE VERZUOLO: prof. Gianni GABUTTO
RESPONSABILE CORSO SERALE: prof. Renzo BINELLO

 

Funzioni Strumentali

Docenti titolari di Funzioni strumentali per l’a.s. 2020/2021:

 

Area 1 GESTIONE DEL PTOF

1a Predisposizione P.O.F. triennale in ottemperanza a quanto previsto dalla Lege 107/2015 

 

  • revisiona e adegua il piano dell’offerta formativa
  • coordina le attività per la predisposizione del POF triennale cosi come previsto dall’ art. 1 c. 14 della Legge 107 del 13/07/2015;
  • presiede e organizza le attività del gruppo di lavoro specificatamente costituito;
  • raccoglie proposte dalla componente docenti, genitori e allievi per un eventuale inserimento nel piano triennnale.
 

Area 3 INTERVENTI E SERVIZI PER GLI STUDENTI

3a Responsabile dell’Area dell’inclusione (BES)

 

 
  • definisce le modalità di passaggio e l’accoglienza degli allievi con Bisogni Educativi Speciali;
  • raccorda azioni in collaborazione con i CTS (Centri Territoriali di Supporto);
  • monitora ed aggiorna la modulistica in uso alla luce di nuove disposizioni ministeriale azioni didattico educative in collaborazione con enti esterni;
  • coordina e supporta le attività dei Docenti referenti BES delle sezioni associate e dei GLI;
  • partecipa ad azioni di formazione per l’inclusione di utilità comune;
  • rileva, monitora e valuta il livello di  inclusività della scuola;
  • organizza focus group per il confronto sui casi (ottimizzare le competenze intersede);
  • elaborare una proposta di piano annuale per l’inclusività riferito a tutti gli alunni con BES;
  • favorisce l’organizzazione di corsi di formazione  ed aggiornamento dedicati alla didattica per allievi con BES.
 

Area 4 REALIZZAZIONE DI PROGETTI FORMATIVI
D’INTESA CON ENTI ED ISTITUZIONI
ESTERNE ALLA SCUOLA